Il servizio di consulenza: il primo passo per creare valore

Il servizio di consulenza per definire la scelta dei migliori strumenti di stampa che offriamo ai nostri clienti è fondamentale, perché ci permette di iniziare un percorso efficace e performante. Senza dimenticare che è completamente gratuito. Un’opportunità importante per avere una fotografia chiara della propria situazione in termini di strumenti di stampa e procedere con una proposta su misura delle proprie esigenze che, in quanto tale, garantisce di avere risposte precise alle problematiche aziendali.

Vediamo, passo dopo passo, come è strutturato il nostro servizio di consulenza.

Fase 1. Si inizia dalla raccolta di alcuni dati.

Le prime domande che facciamo ai nostri clienti, potenziali o già acquisiti ci aiutano a definire su quale classe di macchina orientarci:

  • In azienda fate solo stampe o anche scansioni?
  • In che formato stampate? Solo A4 o anche A3?
  • Quanto stampante in bianco e nero? Quanto a colore?
    Una volta che viene individuata la categoria di macchine, andiamo a definire un modello specifico attraverso una seconda indagine: quanti utenti usano la macchina? Qual è il volume medio di stampa?
    Infine passiamo ad approfondire ulteriori aspetti per capire quali accessori possano servire: c’è chi può avere bisogno di un OCR per ottenere file scansionati in formati editabili o ricercabili o chi deve focalizzarsi sulla sicurezza dei dati attraverso un data security kit per la sovrascrittura dell’hard disk della MFP. Grazie a tutte queste informazioni andiamo a definire una proposta precisa su misura, prima di passare ad un’analisi economica approfondita.

 

Fase 2. Il secondo passo è l’analisi economica.

Sempre all’interno della consulenza gratuita, passiamo ad analizzare la situazione economica del cliente per fare un confronto reale con la nostra soluzione. Questo ci permette di valutare non solo la macchina più performante, ma anche un risparmio dei costi. Nella valutazione vengono presi in considerazione due periodi temporali:

  • un’analisi complessiva sulla vita della macchina;
  • un’analisi solo sugli ultimi sei mesi (in particolare con il covid la situazione è molto cambiata) per avere un dato ancora più attendibile.

Queste analisi estremamente precise portano a riflessioni sorprendenti: molto spesso i clienti non si rendono conto di quanto i costi di gestione gravino sul costo mensile.

 

Quale valore può portare la consulenza ad un’azienda?

Abbiamo individuato tre vantaggi principali che sono frutto della nostra consulenza:

  1. Il cliente ha una fotografia attendibile e attuale della situazione;
  2. il cliente riceve una proposta su misura: è molto importante perché a volte si hanno strumenti sovradimensionati e altre sottodimensionate;
  3. il cliente ha la possibilità di avere un risparmio economico con un prodotto analogo o superiore, mai inferiore.

INIZIA IL TUO PERCORSO DI CONSULENZA

CONTATTACI SUBITO

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy