L’innovazione tecnologica riduce i costi aziendali

Innovazione stampanti

Quanto si può risparmiare portando innovazione tecnologica in azienda? Scegliendo la nuova gamma di multifunzioni e stampanti Sharp il risparmio energetico è stato quantificato nel 27,5%. Un dato significativo che è generato da scelte virtuose e lungimiranti che permettono di recuperare velocemente le spese di investimento delle nuove macchine, grazie ad un consumo inferiore di energia.


QUALI SONO LE FUNZIONI CHE PERMETTONO IL RISPARMIO ENERGETICO, VEDIAMOLE INSIEME.

  1. Toner: riscaldamento rapido, consumo energetico minore

Il toner di nuova concezione, grazie alle proprietà di fusione a bassa temperatura, garantisce un risparmio energetico ed inoltre, per sostenere la normativa europea, non contiene ossido di titanio supportando il nuovo standard Blue Angel. Il nuovo sistema di fusione, ha un numero minore di parti consentendo un riscaldamento più rapido e riducendo il consumo energetico complessivo della multifunzione.  Per ridurre la generazione di ozono, è stato cambiato il metodo di carica del tamburo: questa nuova tecnologia, e l’ulteriore riduzione delle emissioni, rendono questa multifunzione conforme agli standard ambientali di oggi e del domani.

  1. Riduzione cicli di manutenzione

I nuovi motori di stampa sono stati ottimizzati per ridurre i cicli di manutenzione ed ottimizzare i costi di gestione. Per facilitare la manutenzione, è possibile sostituire facilmente il tamburo e/o la cinghia di trasferimento primaria senza dover utilizzare utensili. Su tutta la nuova serie, come per i modelli attuali, il developer non deve essere sostituito perché la durata è pari alla vita della macchina.

VUOI SAPERE QUANTO PUOI RISPARMIARE CON UNA NUOVA TECNOLOGIA? SCRIVICI!

Share This

Copy Link to Clipboard

Copy